NON È MAI ACCADUTO

NON È MAI ACCADUTO

Se della vita ho capito tutto,
almeno quanto mi basta,
e ciò che ho conosciuto, vissuto,
è consono, chiaro, inequivocabile,
e la visione del percorso dell’umanità
è a tal punto nitida, lucente
da scorgerne pure il futuro…

Se non vedo alcun miraggio da inseguire
in questo viaggio che si riduce, senza sosta,
ad attraversare varchi,
entrare e uscire,
porte da aprire e chiudere,
penetrare, venire, staccarsi,
riaversi, abbandonare,
lasciarsi qualcosa alle spalle,
andare incontro a qualcos’altro…

Se il bagaglio che mi porto appresso
è impegnativo, pesante, stracolmo
di sogni, speranze, compiacimenti,
ricordi, rimpianti, melanconia,
alternanze di eccitazione e mancanza,
bene e male, dubbi e certezze…

Se più nulla mi stupisce,
un gabbiano che vola basso
sfiorando con destrezza i marosi,
il deserto, Petra, basalti, Leptis Magna,
nuvole, Teotihuacan, calore del sole,
il confortevole abbraccio del mare…

Allora è il momento di partire,
guardare oltre,
abbandonare l’intero, portare con me
un inconsistente frammento
del dubbio che, solo per te Amore,
potrei sbagliare,
Anche se non è mai accaduto.

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza: Fotografia eseguita con autoscatto quasi al centro del Lago Salato (in turco Tuz Gölü) il secondo per ampiezza in Turchia, situato nell’Anatolia centrale, 105 km a nord-est da Iconio e 150 km Sud-Est da Ankara.

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.