ATTRAZIONE

ATTRAZIONE

Che possiedi?
Il viso, modo di porti,
reticenza, brillio
degli occhi che avverto,
non vedendoli,
mentre mi stai leggendo.
E molto altro.
Fascino inspiegabile
se non bisbigliato
all’orecchio.
Cosa provi?
Ansia, curiosità,
ritrovata gioia di vita,
saperti desiderata,
ringiovanita,
alcune cellule
del tuo corpo
già hanno ripreso
a palpitare,
dimenticate connessioni
nervose, spente,
riaccendono contatti,
attivano remote pulsioni.
Sogni! Aneli evadere,
provare nuove posizioni,
altri sorrisi,
diverso commentare,
gioire in libertà,
gridare al mondo
la ritrovata gaiezza.
Sai che così sarà.
Che farai?
Tremi. Pesanti catene
hai da spezzare,
il rischio di
rompere la pace
conseguita,
tranquillità domestica.
Trasgredire costa fatica,
vi è un prezzo da pagare
per il proprio legittimo godere.
Comunque… E sempre.
Quindi?
Non lo cercherò più,
in fondo ho tutto
quanto desidero,
sono appagata,
amiche e colleghe
disponibili per la cena
del sabato sera,
con rispettivi mariti,
simpatici, gioviali.
Futuro assicurato,
mi sento realizzata…
Il telefono è muto.
Chissà a che starà pensando.
Perché mai l’ho conosciuto?

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza: Scena dal film “Il coltello nell’acqua” di Roman Polanski

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

2 Responses

  1. Alberti Rosaria ha detto:

    Accipicchia….sembra tu sia nel ” sentire” di una donna….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Mauro Giovanelli - RIPRODUZIONE RISERVATA