LA PRIMA AMANTE

LA PRIMA AMANTE

Tutt’ora custodisco gelosamente, e consulto, il “Dizionario Dei Capolavori – della Letteratura, del Teatro e delle Arti” a cura di Aldo Gabrielli, Settima Edizione ULTRA, 1945 che fra i numerosi volumi presenti nella biblioteca dei miei genitori destò la mia attenzione fin da fanciullo. Quando adolescente ebbi consapevolezza di essere maschio la mia prima amante fu “La venere dormente” (non dormiente) del Giorgione, Tav. LXIX fra le pagg. 464 e 465 del medesimo testo.
La media di masturbazioni giornaliere raggiunse livelli impensabili. Mi viene il sospetto potessi essere io il satiro che l’artista sembrerebbe avesse deciso di cancellare dal dipinto in un secondo tempo.
Non esistono più i dizionari di una volta.

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza: Tav. LXIX fra le pagg. 464 e 465 del “Dizionario Dei Capolavori – della Letteratura, del Teatro e delle Arti” a cura di Aldo Gabrielli, Settima Edizione ULTRA, 1945 – Il Giorgione, Giorgione o Giorgio da Castelfranco, pseudonimo di Giorgio Gasparini, “La venere dormente”.

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.