IL GRAPPOLO

IL GRAPPOLO

“Quando mi imbatto nell’imbecille di turno (female e male) in un primo momento cerco sempre di farglielo capire ma, nell’arco di pochi secondi, ad egli se ne associano altri formando un vero e proprio “grappolo” che si auto alimenta. Bizzarro non aver ancora compreso che, essendo imbecilli, mai potrebbero intendere che sto cercando di aiutarli.
Forse è per ciò che la mia anormale normalità potrebbe essere intesa come presunzione.
Per l’ennesima volta dovrò rileggere Edmond Rostand”

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza: Opera di Kenne Gregoire

RIPRODUZIONE RISERVATA

mauro.giovanelli

Nato a Genova, asilo, elementari, medie, università, percorso netto, lineare, sempre regolato da lettura e scrittura anche nel tempo susseguente. Ufficiale di complemento per bizzarra circostanza, dirigente d’azienda per necessità, insegnante per passione, imprenditore per presunzione, immobiliarista per occorrenza, ricercatore, visionario e altro ancora che all’istante non ricordo. Esploratore del mondo e indagatore della natura umana, scrittore e articolista. (Quod scripsi, scripsi) Giovanni: 19,22

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Mauro Giovanelli - RIPRODUZIONE RISERVATA