COME NIENTE FOSSE…

COME NIENTE FOSSE…

Non potrò mai rivivere il momento
in cui, nell’assolato pomeriggio di maggio
impegnato a combattere il mio scontento,
ti vidi. Eri lontana ma quanto coraggio
riacquistai nell’osservare la candida
camicetta bianca, jeans azzurri, lunghi
capelli neri, la tua carnosa, umida
bocca, labbra lucide di quel rossetto
color malva notai mentre già vicina
a me, dove il tuo passo lieve ti condusse,
lo sguardo mio andò alla scollatura divina
che i primi due bottoni, come niente fosse,
sempre tenevi aperti, la pelle scura
fra i seni tanto amati indicavano la strada
che per anni percorsi fino alla nuda e pura
sorgente in cui il viso mio, rugiada
su petali e foglie carnose nell’alba odorosa,
si poggiava per cogliere intimo profumo
solo tuo e gli accoglienti, cosmici, armoniosi
aromi dell’incastro perfetto. Siamo tutt’uno.
Ma dove vai? Dove sei?
Mi sono drogato, in realtà non esisti,
sono stato ingannato,
il sogno, i libri, dal mio pensiero
nasci come invenzione,
tu sei esistita perché ho letto, ascoltato,
creduto aver compreso i grandi,
loro ti hanno dato vita
nello spasmodico desiderio,
ricerca del prodigio,
si sono immaginati la perfezione
identificandola in te.
Da che parte mi dirigo?
Che altro posso scrivere?
In modo diverso oggi ti penso
con più desiderio di rabbia e dolore,
umiliarti, vedere lacrime della tua disistima,
ferirti l’anima puntando dritto al cuore.
Sto dicendo anche a te, chiunque tu sia
anonima lettrice, potresti esser lei,
ma non sono certo che con questa mia
riesca a spogliarti dell’abito mentale
che secoli, millenni di ritrosia,
hanno confezionato sul tuo pensare
deprivandoti di libera, sana follia…
Di amare.

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza: ENRICO BAFICO – “La nave veloce – Dimensioni cm. 90×100 – Collezione privata

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Mauro Giovanelli - RIPRODUZIONE RISERVATA