SIAMO UOMINI E CAPORALI? Ovvero: CAPI DI GOVERNO O GUIDE SCOUT – PARTE II

SIAMO UOMINI E CAPORALI? Ovvero: CAPI DI GOVERNO O GUIDE SCOUT – PARTE II

Tsipras, Primo Ministro greco eletto dal popolo, aveva indetto un referendum per ascoltare la voce dei cittadini circa il destino della nazione a seguito dei vincoli imposti dall’Unione Europea. Successivamente, stretto dalla morsa dei Poteri Forti che tengono sotto scacco l’intero Continente, con interessi trasversali che si intersecano con quelli delle grandi Potenze Mondiali, non ha potuto onorare il programma che si era dato, tanto meno dar seguito al responso emerso dalla consultazione popolare. Di conseguenza a fine agosto scorso annunciò le dimissioni per verificare, attraverso votazioni anticipate, se ancora legittimamente titolato a ricevere un nuovo incarico.
A spoglio avvenuto il premier uscente risulta vincitore delle elezioni e oggi, 21 settembre 2015, Alexis Tsipras presta giuramento tornando quindi alla guida della Grecia. Dopo la netta affermazione comunica che già stasera potrebbe designare il nuovo Governo.
Il nostro Presidente del Consiglio Renzi Matteo, non eletto, da oltre due anni continua imperterrito la sua corsa a colpi di fiducia, con un Governo di nominati e, aggrappandosi a destra e manca (manca nel senso che di sinistra non c’è alcunché), vorrebbe perfino toccare la Costituzione.
Il grande Totò diceva “Siamo uomini o caporali?” Caporali, caro principe Antonio Griffo Focas De Curtis di Bisanzio, caporali purtroppo e… guide scout.

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza ricavata dal web – Fotomontaggio eseguito dall’Autore

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.