Monthly Archive: febbraio 2018

0

ALLA FIN FINE…

ALLA FIN FINE… Il tempo è buon medico per le ferite dell’anima. Poi… Alla fine, ma fine, fine, fine avrà anche cancellato ogni altra cicatrice. Senza essere mai esistito neppure resterà il vuoto. Mauro...

0

NEL SOGNO…

NEL SOGNO… …nel sogno, quella foto tua, non lo sai, nel sogno eri tu, in una periferia, Città del Messico, forse Coyoacan, niente asfalto, sterrato, ti sporcavi i piedi, da poco aveva piovuto, ed...

2

L’ABBRACCIO

L’ABBRACCIO Chi ama è impedito ad adottare qualsiasi strategia, il suo carattere si modifica fino ad adeguarsi alla nuova situazione, ragione e razionale diventano insopportabili fardelli, irrefrenabile istintività cresce a dismisura, saltano le regole,...

0

ULTIMO CHAKRA

ULTIMO CHAKRA Cielo gelido stamane. Levigata, immobile coltre di nuvole lascia intravedere brillantezza del giorno. Mare svogliatamente adagiato, in letargo, nessun rumore di vento parla alle foglie. Palme e sempreverdi piangenti come salici. Remoti...

0

ADESSO!

ADESSO! …così decisi e caricai l’orologio di papà, per caso, vecchio Omega cassa d’oro e cinturino in cuoio, riprese a segnare il suo tempo, preciso, solo io decifro il libero ruotare delle sfere, ogni...

0

PANICO

PANICO Mi ha svegliato il mare a tal punto liscio, immobile, piatto da sembrare immenso cristallo incastonato in un cielo dove posso solo immaginare l’azzurro nel bianco dolente, puro, perfetto, lattiginoso, avvolgente, fine mantello...