Monthly Archive: settembre 2018

2

SEMPRE

SEMPRE Ti prenderò finché carne non ci separi e ti amerò oltre i limiti dei millenari, disattesi perché. Mauro Giovanelli – Genova www.icodicidimauro.com Immagine in evidenza: Foto Mauro Giovanelli RIPRODUZIONE RISERVATA

0

NULLA È OGGI

NULLA È OGGI Non piangere adesso che sono lontano, distrai la mente, calmati, fissa il tuo sguardo su un petalo morente, pensa piano, piano… Respira profondamente, domani terminerà questa estate terrestre, siamo al ventuno...

0

ANNI FAVOLOSI

Favolosi gli anni in cui per strada erano riconoscibili le persone che parlano da sole. Mauro Giovanelli – Genova www.icodicidimauro.com Immagine in evidenza: Foto Mauro Giovanelli – Mare del Nord RIPRODUZIONE RISERVATA

0

FINE ESTATE

FINE ESTATE La prossima estate dovrai ricordare questo istante, non sarà anno terrestre quindi vietato distrarsi, prendi nota delle coordinate celesti in cui siamo, sii precisa, è importante. Il tempo scivolerà come velo di...

0

MITO

MITO Scansiono il mio vissuto e resto stordito di quanto ho fatto, ora neppure un dito vorrei aver mai mosso. Non esser nato sarebbe cosa onesta sebbene inconsueto solo pensarlo. Passato e futuro privi...

0

“LA PODEROSA”

“LA PODEROSA” Ho gli occhi stanchi, stanchi, stanchi di leggere, scrivere, guardare, ho gli occhi stanchi a furia di osservare ogni minimo particolare, nulla mi sfugge, nulla, nulla… Ho gli occhi stanchi di salino,...

0

ANGOSCIA

ANGOSCIA Il panico regna. I suoi attacchi ristabiliscono la gerarchia. Nelle pause ti vengono solo concessi l’illusione di essere padrone di te stesso ed il fallace senso di eterno. Mauro Giovanelli – Genova www.icodicidimauro.com...

0

FOSSI INFINITO…

FOSSI INFINITO… Se fossi Infinito lascerei scorrere il libero pensiero oltre ogni eterna realtà, al di là dell’estremo mistero, coprirei distanze immisurabili insinuando inesauribili terminazioni di saggezza negli inarrivabili, illimitati angoli dell’accresciuto vuoto che,...