Monthly Archive: marzo 2018

0

IL POSTO DELLE OMBRE

IL POSTO DELLE OMBRE Perché lo domandi a me? Non ti stai rispondendo? Ma… Mia eterna Essenzialità! Forse ignori che i dieci anni… Dieci anni terrestri. Trascorsi insieme nella più grande, totale, incosciente, folle...

0

AD ALTA QUOTA

AD ALTA QUOTA Poco prima di varcare meridiano di sangue, che virtualmente divide tropico del cancro dal capricorno, incontrai Miller. Non era solo, con lui kerouac e Ginsberg. Furono gentili, mi diedero istruzioni, dissero...

0

ORIZZONTI

ORIZZONTI In un soffio febbraio è volato. Inghiottito dalla sdraio, stretto nelle spalle, bavero alle tempie, mani conficcate in tasca, vento freddo, crepuscolare, impregnato di salino, alghe, vernice, legno fradicio, mare, gambe a forbice,...

0

LA RISPOSTA

LA RISPOSTA Correva l’anno settantatre, giunse il giorno quattordici, marzo, del tempo terrestre, novantaquattresimo di comparabile intervallo quando, ad una certa ora della fresca mattinata, leggera, profumata, chiara, vicinissima alla primavera, luce invadente, improvvisa,...

0

DONNA

DONNA Nel porgere i tuoi seni dona naturalezza, spontaneità infinita che tu sola possiedi. Come fossero grappoli d’uva le mie mani li accoglieranno con delicata fermezza estraendo nettare, dissetare voglia di te. Mostra il...

0

PRIMAVERA

PRIMAVERA Ecco! Il sentiero dei nidi di ragno. Come è sgualcito… Prendendomi per mano con affetto, grande cura, aveva segnalato il mondo della lettura nel percorrerne l’affascinante tragitto. Seguito da l’angelo custode anche il...

0

ATTESA…

ATTESA… Nulla più mi interessa a meno che non sia forte, improvviso, inaspettato come sparo nel buio, qualcosa che faccia rizzare i capelli, provochi brividi intensi sensazioni robuste, vigorose, profonde alla stregua di ogni...