FURBETTI, FURBASTRI E FURBONI

FURBETTI, FURBASTRI E FURBONI

Dunque… è notizia di oggi (16 marzo 2016) che medici e infermieri assenteisti delle ASL di Brindisi, per truffare l’Azienda come nulla fosse, continuavano a smarcare e farsi smarcare il badge allontanandosi subito dopo dal posto di lavoro. Sono stati arrestati e verranno di certo licenziati. Qualcuno dei 26 colti in flagranza di reato dal Nas dei Carabinieri si dichiara pronto a collaborare offrendo altri elementi agli inquirenti. La “moda” si è estesa a macchia d’olio. Infatti alla stregua del vigile in slip aderentissimo, infradito e maglietta della salute corta al punto da mettere in evidenza l’apparato riproduttivo, la tendenza dilagante da decenni continua a imperversare e, aspetto non trascurabile, sale ai piani alti. Il TG2 ha parlato di “furbetti” del cartellino, come allora, io stavolta li avrei definiti “furbastri” considerando la status sociale più elevato nella scala gerarchica del “dipendente pubblico”.
Adesso capisco! I posti di lavoro in aumento che vengono menzionati dai mass media, tanto per dare un “aiutino” a Renzi in leggero regresso, sono nuovo personale assunto per sostituire i licenziati. Come vedete tutto il male non viene per nuocere, eliminare il superfluo al fine di incrementare l’efficacia e l’efficienza del sistema “Paese”.
Adesso per risolvere definitivamente i problemi dell’Italia non resta altro da fare che dedicarsi ai “furboni”, ovvero i parlamentari dei quali non si capisce bene di cosa si occupino. In questo caso però sussiste una complicazione, non è così semplice: Invero è difficile stabilire con certezza se sia meglio che non facciano alcunché e dormano piuttosto che attivarsi in qualche idea risultante sempre “malsana” per i cittadini.
“Do or not do, that is the question”.

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza ricavata dal web: Montaggio eseguito dall’Autore

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Mauro Giovanelli - RIPRODUZIONE RISERVATA