FORNERO & MARANI o MARANI & FORNERO?

FORNERO & MARANI o MARANI & FORNERO?

La Fornero piangente e la Marani sorridente. Le due brutte facce della stessa medaglia coniata dalla viltà, stoltezza, supponenza, arroganza e infamia che entrambe le caratterizzano. Cervelli limitati, massificati… incompetenti su tutto quanto non siano espedienti per continuare ad accrescere ulteriormente la loro già ipertrofica follia da manifesta inettitudine per raggiunta rendita di posizione.
Brutte persone! Orribili! Delle lacrime di quella con la profonda ruga di “espressione” in mezzo alla fronte non ci dimenticheremo facilmente, forse un rigurgito nell’annunciare l’ennesima porcata, per “salvare l’Italia”, a carico dei pensionati, riflusso gastro-cerebrale probabilmente generato dai compromessi, finanche con sé stessa, cui ha dovuto soggiacere ed ai quali si è adeguata volentieri. Sta di fatto che lei, figli, parenti, amici e affini sono tutti ben sistemati con stipendi da favola.
Ma l’attuale proposta di questa MARANI Alessia, deputata PD, affinché i “dipendenti a riposo” che non riescono ad arrivare a fine mese si ipotechino la casa per tirare a campare raggiunge davvero i vertici dell’ingiuria e vituperio verso la Nazione intera e dovrebbe scuotere la dignità di tutti. Così all’auspicata dipartita dei “mantenuti” dallo Stato, immagino tali siano considerati gli anziani da questa “onorevole signora”, la proprietà dell’immobile sarà automaticamente trasferita all’Istituto di Credito erogante (uno a caso potrebbe essere banca “ETRURIA”). Gli eredi, figli e nipoti, che già avranno grosse difficoltà di sopravvivenza stante la genialità di questo Governo, nonché dei precedenti, Letta, Monti, ecc., neppure usufruiranno di quanto conquistato dai loro nonni con il sacrificio di un’intera vita.
Questa è davvero da incorniciare e appendere alle pareti del museo degli orrori che si stanno congetturando nei Palazzi del Potere. Naturalmente la fotografia dell’autrice non sfigurerebbe.
Cosa è accaduto a questo Paese? Che sia un incubo…

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza ricavata dal web

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

1 Response

  1. Alberti Rosaria ha detto:

    Spero vivamente che con i tuoi scritti tu riesca a raggiungere molti!!Moltissimi!! Lo sdegno e il coraggio ,con i quali denunci le ” ennesime por…te” dei rappresentanti del Paese , dovrebbero essere condivisi dai più per ridare speranza!
    Ma ……..allora condividi qualcosa anche di S. Agostino non solo di Nietzsche !!!!! A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Mauro Giovanelli - RIPRODUZIONE RISERVATA