PRESENTAZIONE DELLA LETTERA APERTA DI UN ERGASTOLANO A EUGENIO SCALFARI

PRESENTAZIONE DELLA LETTERA APERTA DI UN ERGASTOLANO
A
EUGENIO SCALFARI

Auguri di cuore affinché il sogno di Carmelo Musumeci si avveri. Quanto da lui espresso nella lettera inviata ad Eugenio Scalfari è verità al punto da lasciare sgomenti, commossi per come essa viene pacatamente stilata. Vi si avverte quiete “maligna” dell’uomo che, avendo perduto ogni speranza, non traguarda alcun orizzonte e si ammansisce nella rassegnazione senza tuttavia rinunciare al miraggio che il tempo per lui irreale, dilatato, venga riconvertito in minuti, ore e giorni che possano regalargli ancora la gioia di fuggire dalla sua propria ombra per ritornare persona. Credo sia giunto il momento che questo Paese ritrovi le radici della civiltà dalla quale è sorto, si è nutrito, e per arrivare a ciò si liberi in fretta dagli invasori che da quasi cinque lustri stanno bivaccando sulla nostra terra.
Invito l’Associazione “Memoria Condivisa” a tenerci aggiornati sugli sviluppi di questo enorme problema, nel frattempo un caro saluto e un abbraccio a Carmelo Musumeci.
Mauro

Nota: Dopo 25 anni di carcere Carmelo Musumeci ottenne il suo primo permesso, 15 giorni che gli consentirono di trascorrere le festività natalizie 2015 in famiglia. Rinnovo l’appello a “Memoria Condivisa”, nella persona del Presidente Mario Arpaia, affinché come sempre si adoperi per gli “ultimi” in modo che le “eccezioni” non cadano nell’oblio. Il “fine pena mai” credo sia una delle ormai innumerevoli anomalie della nostra società.
Suggerisco alle amiche ed amici che mi seguono di “perdere” cinque minuti e leggere sul sito www.memoriacondivisa.it l’emozionante lettera dell’amico Carmelo Musumeci. Credo ne valga la “pena”.

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com
© Copyright 2016 Mauro Giovanelli

La lettera del 16 dicembre 2015 è stata pubblicata il 20 dicembre 2015 da “MEMORIA CONDIVISA” sito www.memoriacondivisa.it

Immagine in evidenza: A sinistra Carmelo Musumeci in permesso al fine di presiedere all’udienza di papa Francesco (aprile 2016) – A sinistra Eugenio Scalfari

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Mauro Giovanelli - RIPRODUZIONE RISERVATA