A cicli alterni

Se non riesci a comprendere
che il suo alterno flusso
è residua parte di un ciclo
promesso a te,
se neppure dedichi
un solo istante a capire,
riflettere la bellezza
che ti è stata donata,
l’importanza di viverla,
se dell’esistenza
non sai interpretare,
neanche provi a leggere
la sua formula grandiosa,
allora sei solo un abusivo,
zavorra della sposa.

Mauro Giovanelli – Genova
www.icilodicidimauro.com

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Mauro Giovanelli - RIPRODUZIONE RISERVATA