FULVIO LEONCINI – L’artista “sensoriale”

FULVIO LEONCINI – L’artista “sensoriale”

Fantastica! Dinanzi a questo dipinto emerge tutta la componente animale che occupa un volume notevole del mio essere, il resto è intelligenza di capire non trattarsi solo di ciò che si vede ma si “sente”, lo avverto, gli odori della femmina, mi avvicinerei lentamente e con dolcezza, allo stesso modo di un’iguana, forse striscerei anche per giungere ad annusare, tastare con il naso le carni segrete, ne assaporerei il gusto, avvertirei i brividi, il tremulo reagire della donna che impaziente aspetta ciò che sa dovrà avvenire, così il desiderio aumenta, diventa insopportabile, ha piegato una gamba per favorirmi… Poi c’è molto altro ancora, perfino la tua anima o qualunque cosa essa sia, pure la nostra, femmine e maschi, l’irrequietezza, nostalgia, ricordi, sogni…
Tu sei un artista “sensoriale” caro Fulvio, pochi tratti, solo pochi fottuti tratti guidati dalla tua mano… ineguagliabile!
Ti capiranno?

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza: FULVIO LEONCINI – Erosoeros, 2016 © Tecnica Mista su legno – cm 30×30

RIPRODUZIONE RISERVATA

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Mauro Giovanelli - RIPRODUZIONE RISERVATA