NATALE

NATALE

Ecco la risposta,
immutata, medesima menzogna,
ogni anno terrestre
sorge per ciascuna anima,
anche quelle recluse
in coloro che mai hanno pregato,
formulato domande…
L’immensa coltre,
cenere dei morti ammazzati
da Dèi e uomini,
si posa sulla ragione,
soffoca la brace.
Oscurità sempre più inviolabile
colmerà gli abissi
finché tenue parvenza,
ultimo morente baluginìo,
come gemito:
“Chi o cosa sei?”
“Tutto…

…E niente!”

Mauro Giovanelli – Genova
www.icodicidimauro.com

Immagine in evidenza: Fulvio Leoncini artista – Fotocomposizione

RIPRODUZIONE RISERVATA 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.